UN MESSAGGIO ANSA : fashionworld

FONTE: ANSA.IT

I rivenditori sono stati avvisati di sviluppare l’intelligenza emotiva come nuova ricerca suggerisce che i millennials sono più probabilità che le generazioni più vecchie essere influenzati da fattori emotivi quando si acquista online.

 

Ansa

Il fornitore principale dei pagamenti Klarna ha chiesto a 2000 consumatori in tutto il Regno Unito di come si sentono quando si aggiungono articoli al loro cesto in linea e durante la cassa, e hanno scoperto che queste intuizioni possono aiutare i dettaglianti a adattare il loro viaggio dei clienti per offrire agli acquirenti una migliore esperienza online.

Secondo il sondaggio, i millenni hanno più livelli di emozione rispetto ai loro omologhi più antichi quando acquistano online, ma mostrano anche livelli più elevati di ansia, impulsività e impazienza.

Il 52% dei consumatori di Gen Z ha detto di essere preoccupato di non poter permettersi l’acquisto durante la cassa, e uno su cinque ha abbandonato un acquisto a causa della preoccupazione di rimpiangere in seguito. Al contrario, solo il 16% degli oltre 55 anni ha segnalato preoccupazioni per non essere in grado di permettersi un acquisto.

Ma c’è una soluzione a questo proposito, visto che il 20% delle millenni ha dichiarato di sentirsi meno colpevoli se avessero offerto opzioni di pagamento differite e una su cinque sarebbe più probabile che completasse un acquisto se sapessero che potrebbero diffondere i costi nel tempo.

Luke Griffiths, responsabile generale del Regno Unito, Klarna, ha dichiarato: “Il pagamento è ancora un punto di attacco per molti consumatori – con uno in quattro si sentono frustrati quando la cassa non ricorda i loro dettagli e una su quattro millennial affermando che sono più probabilità di completare Un acquisto se i pagamenti di un click sono in atto. La concorrenza sul mercato è feroce, i vincitori saranno i rivenditori che costruiscono affinità di shopper offrendo un checkout veloce e facile con opzioni di pagamento flessibili “.

CESTINI COME DESIDERANO LISTE

La ricerca sui consumatori rivela nuove intuizioni sull’utilizzo reale dei cestini online, con un significativo 89% delle migliaia di millenni affermando di utilizzare il paniere come strumento per riesaminare i costi. Nel frattempo, più di tre quarti spesso utilizzano il loro cestino come lista di auguri, rispetto a solo il 29% dei 55 anni e il 74% ammette di aggiungere elementi a un cestino senza alcuna chiara intenzione di acquistare.

Klarna consiglia ai rivenditori di offrire incentivi a tempo, poiché la ricerca dimostra che il 58% delle millenarie ha maggiori probabilità di completare un acquisto se un’offerta online scadrà. Educare gli acquirenti sul pagamento dopo la consegna o le opzioni di finanza del consumatore possono anche incoraggiare i clienti millenari a completare il loro acquisto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...